INTEGRA

Integra emana individualità da qualsiasi punto di vista. La sua anima è il motore bicilindrico parallelo 750 dall’erogazione piena e lineare. La posizione di guida è confortevole e con il cambio a doppia frizione Honda DCT (Dual Clutch Transmission), puoi scegliere tra due modalità automatiche: Drive o Sport.

Categoria:
   

Descrizione

Integra emana individualità da qualsiasi punto di vista. La sua anima è il motore bicilindrico parallelo 750 dall’erogazione piena e lineare. La posizione di guida è confortevole e con il cambio a doppia frizione Honda DCT (Dual Clutch Transmission), puoi scegliere tra due modalità automatiche: Drive o Sport. Vuoi una risposta del motore più grintosa?
Ti basta selezionare uno dei tre livelli disponibili per la modalità Sport. Sei un amante del cambio manuale? Niente di più facile, basta un tocco sulle palette al manubrio per inserire le marce alla velocità di un clic.
La forcella Showa Dual Bending Valve (SDBV) e l’ammortizzatore posteriore con Pro-Link smorzano efficacemente qualsiasi asperità, garantiscono una eccezionale tenuta di strada e un grande comfort. Il potente impianto frenante regala sicurezza e modulabilità. Infine, il compatto cruscotto LCD dispone di contagiri con selezione del colore tra nove diverse tonalità. E sui fondi viscidi niente di meglio che il controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control). Quattro le opzioni cromatiche, due standard e due “S” con grafiche sportive. E per i possessori di patente A2 c’è la versione 35 kW. Integra, la moto che si diverte a fare il maxiscooter.